La mia bandiera - La resistenza al femminile

Regia Giuliano Bugani, Salvo Lucchese, Anno 2012, Durata 52'
Soggetto e sceneggiatura Giuliano Bugani, Salvo Lucchese
Sviluppo Progetto Alessandra Cesari
Produzione ELENFANT FILM
Montaggio Salvo Lucchese, Roberta Bononi
Musiche Originali Gianluca Nuti
Brano di chiusura Partisan Bella Ciao - Modena City Ramblers
Distribuzione Adam Selo

Con le partigiane
Ida Camanzi, Vinka Kitarovic, Italina Lolli, Anita Malavasi, Assunta Masotti, Nera Neri, Laura Polizzi, Pierina
Tavani, Amedea Zanarini, Adelina Zaffagnini Grossi

 

Sinossi

La Resistenza per quanto grande potesse essere il coraggio e la determinazione degli uomini, non sarebbe stata possibile senza le donne. Per molte l'adesione al movimento di liberazione ha rappresentato la presa di coscienza della propria condizione, l'assunzione di responsabilità e di ruoli che andavano oltre la sfera domestica a cui solitamente erano relegate. Dalle testimonianze delle Partigiane, uniche protagoniste del documentario, si ha uno spaccato inedito delle esperienze di lotta e di vita quotidiana come rivoluzionarie ma anche come madri, figlie e sorelle. Erano partigiane.
Erano Donne.

 

Festival/Premi

BARI INTERNATIONAL FILM FEST
DOC IN TOUR